Webinar / REX PiezoImplant

Rexpander: nuova tecnica di preparazione del sito implantare per espansione

Un ridotto volume osseo crestale è molto frequente in implantologia e il difetto orizzon­tale ne è sicuramente il più comune.
Home » Eventi » Rexpander: nuova tecnica di preparazione del sito implantare per espansione

Data:

2 Febbraio, 2021

Piattaforma:

Education

Relatori:

  • Prof. Tomaso Vercellotti

L’introduzione dei REX PiezoImplants ha notevolmente semplificato la terapia implantare delle creste sottili, perché la nuova forma a cuneo di sezione rettangolare, risultando conforme all‘anatomia crestale, permette di limitare l’impiego di innesti ossei e GBR

Un ridotto volume osseo crestale è molto frequente in implantologia e il difetto orizzon­tale ne è sicuramente il più comune. L’introduzione dei PiezoImplants ha notevolmente semplificato la terapia implantare delle creste sottili, perché la nuova forma a cuneo di sezione rettangolare, risultando conforme all‘anatomia crestale, permette di limitare l’impiego di innesti ossei e GBR che sono caratterizzate da una maggiore morbilità post-operatoria.
Tra le tecniche di aumento del volume osseo, la Split Crest, risulta più vantaggiosa perché essendo un difetto intraosseo, ha una guarigione più favorevole. Inoltre l’associazione degli impianti REX con la Split Crest semplifica di molto la tecnica chirurgica. Da questa esperienza è nata una nuova tecnica di preparazione del sito implantare per espansione che utilizza i nuovi espansori rexpander® che, a differenza dell’abituale tecnica di perforazione, non asporta tessuto osseo e permette di semplificare il posizionamento implantare anche nei difetti orizzontali più severi.

  • Prof. Tomaso Vercellotti
  • Laurea in Medicina e Chirurgia con lode
  • Tirocinio in Chirurgia Maxillo-Facciale sino al 1983 Policlinico Osp. S.Martino Genova.
  • Specialita in Odontostomatologia con lode, Universita degli Studi di Genova.
  • Inventore del PIEZOSURGERY e dei PiezoImplants
  • Fondatore dell‘International Piezoelectric Bone Surgery Academy (IPA)
  • Fondatore del Piezosurgery Network
  • Professore a contratto all’Universita degli Studi di Genova.
  • Honorary Professor and Faculty at Queen Mary University of London, UK.
  • Honorary member of Sename.
  • Honorary Member of The Schluger-Ammons Study Club USA.
  • Premio nazionale Andi per meriti scientifici.
  • Autore di 3 libri sulla Chirurgia Ossea Piezoelettrica e di 10 capitoli in libri internazionali.
  • Autore di numerosi articoli
  • Esercita la libera professione a Genova